Benvenuti nel sito della Villa Fattoria di Moriano

Itinerari enogastronomici

Crediamo che sia di vostro aiuto e gradimento aiutarvi ad organizzare delle giornate su un territorio molto vasto e ricco di proposte.

Villa Moriano offre la possibilità di organizzare su richiesta tour guidati lungo i seguenti Itinerari Enogastronomici con minibus (minimo 10 partecipanti).


ITINERARIO 1: Greve in Chianti, Castellina in Chianti, Gaiole in Chianti

Partendo da Villa di Moriano, la prima visita sarà al paese di Greve in Chianti uno dei Comuni principe del Chianti dove potrete visitare la famosa piazza, luogo dove sono annualmente organizzate importanti manifestazioni.

L'itinerario continuerà attraverso la visita di alcuni dei più significativi castelli che si trovano sul territorio del Chianti, la loro storia insieme con quella del vino lo hanno reso famoso nel mondo, per poi giungere a Castello di Montefioralle, antica fortezza che conserva tutt'oggi un particolare fascino con tutto il suo piccolo borgo.

Proseguendo visiteremo il paese di Castellina in Chianti, anche questo Comune simbolo del Chianti. Visita alla Fattoria Rocca delle Macie, famosa per i suoi vini, degustazione dei vini alla Riserva di Fizzano.

Il pranzo potrà essere consumato in una tipica trattoria del Chianti situata all'interno di un famoso castello, il Castello di Fonteruotoli. Nel pomeriggio potrete fare visita al paese di Gaiole in Chianti, con visita al Castello di Brolio.

Questo Castello è d'origine longobarda. La sua storia iniziò ad essere rilevante dal XII sec. Appartiene ancora oggi alla potente famiglia dei Ricasoli. Il Castello sorge al centro di sterminati vigneti, dai quali sin dal 1141 i Ricasoli traggono il loro famoso vino, posto ad invecchiare nelle cantine all'interno delle possenti mura.

La cena potrà essere consumata al Ristorante Giusti in località Montanino, rinomato in zona per le specialità di carne Chianina e Pesce alla Toscana.

ITINERARIO 2: Montalcino

Partendo da Villa di Moriano, l'itinerario prevede la visita al paese di Montalcino, l'epicentro mondiale del vino, qui si produce il "Brunello", uno tra i più conosciuti e apprezzati vini del mondo, di particolare effetto sono le antiche mura che circondano il piccolo paese.
  
Potrete visitare le tenute Biondi Santi, un marchio di vero prestigio in tutto il mondo, molte delle bottiglie prodotte in queste cantine fanno parte d'importanti collezioni, con possibilità di degustazione dei vini e visita alle cantine. Il pranzo potrà essere consumato in una tipica trattoria toscana all'interno delle mura di Montalcino.

L'itinerario potrà proseguire con una visita ad un altro dei più importanti marchi di "Brunello", il Castello di Banfi, con visita al Castello e al Museo del Vetro. Possibilità di degustazione dei vini e visita alle cantine.
  
  
La cena potrà essere consumata al Ristorante da Cristiano situato a Figline Valdarno dove Cristiano, cuoco pluripremiato che vanta anche una partecipazione al programma RAI "Uno Mattina", cucina specialità toscane in maniera personalizzata d'altissima qualità.

ITINERARIO 3: la Valdisieve

Questa itinerario riguarda una parte del territorio toscano meno conosciuto, ma sempre molto importante per la produzione del vino, infatti, nella Valdisieve sono prodotti il Chianti Rufina D.O.C.G. ed il Pomino D.O.C., due vini di diversa personalità e caratteristiche, entrambi conosciuti e apprezzati da secoli. Il Chianti Rufina è la più piccola delle sette specificazioni geografiche del Chianti ed è nota la sua particolare capacità d'invecchiamento: in annate particolari e su selezioni d'alta qualità, può arrivare fino a trent'anni e oltre. L'itinerario offre la possibilità di un giro nelle cantine di alcune aziende produttrici.

  
Potrete visitare il Museo della vite e del vino, nella Villa di Poggio Reale di Rufina. A seguire, visita al Castello di Pomino, costruito nel 1500 dagli Albizi, oggi di proprietà dei Marchesi Frescobaldi. La fattoria ha grandiose e famose cantine ed una vinsanteria. Potrete proseguire con la visita al Castello di Nipozzano, fortilizio sin dall'XI sec. Dei Conte Guidi XI, che subì alla fine del 1300 notevoli rifacimenti voluti dalla famiglia fiorentina degli Albizi. Oggi è proprietà dei Marchesi Frescobaldi. Potrete poi visitare la Pieve di S. Margherita a Tosina nel Comune di Pelago noto per l'annuale festival "On The Road".
  
Il pranzo potrà essere consumato presso la Locanda Tinti, antica locanda posta sulla strada della Consuma che collegava Firenze al Casentino. Nel primo pomeriggio partenza per Vallombrosa dove potrete visitare l'antica e famosa Abbazia Benedettina.
  

Bookmarks invia una cartolina
Twitter flickr
     Aggiungi le offerte di
     Villa Fattoria di Moriano ai tuoi FEED
Your RSSBloglinesiGoogleMicrosoft LivemyMSNNetvibesNewsgatorTechnoratimyYahoo

Villa Fattoria di Moriano
Moriano Loc. Le Corti,
50067 Rignano sull'Arno (FI)

CONTATTI:
Tel.: 055.8307268
Cel.: 339.3836718
Fax: 055.8307935
E-mail: info@villamoriano.com
RAGIONE SOCIALE:
La Domus S.r.l.
Via T.Campanella 7,
50136 Firenze (FI)

Partita IVA 03204940484
Cod. Fisc. 80004210482
www.flickr.com
Web by Web By Uplink Progetto Italia PromozioneItalia Promozione Booking engine by BOOK-UP v. 1.0BOOK-UP

Mappa del sito:

Tour Fotografico

Villa Moriano

Firenze

Itinerari turistici ed enogastronomici

Itinerari Turistici

Offerte Speciali

Eventi

Guestbook

Blog

Come eravamo: sito web precedente